Storia

Outlast Tecnologies fu fondata nel 1990 ed ha la sua sede principale a Golden, Colorado/USA, così come delle succursali a Hildenheim/Germania e a Hong Kong. In origine, la tecnologia Outlast era stata sviluppata per la NASA al fine di proteggere gli astronauti dalle variazioni di temperatura e nel 2003 è stata insignita del marchio "Certified Space Technology™" (Tecnologia Spaziale Certificata).  Oggi Outlast possiede oltre 96 brevetti riconosciuti e 59 in attesa di approvazione per ciò che concerne i materiali termoregolatori.
In qualità di leader del mercato dei materiali a cambiamento di fase (PCM) termoregolatori, Outlast offre diversi materiali evoluti, dotati della tecnologia intelligente di Outlast, e collabora con oltre 300 marchi operanti nei settori dell'abbigliamento, delle calzature e della biancheria da letto. Accanto a questi settori tradizionali, Outlast è presente e attiva anche in altri mercati: la tecnologia Outlast®, infatti, viene applicata dal settore degli imballaggi o della produzione di mobili fino alle applicazioni militari, nonché nei settori della medicina e in molti altri. Nota bene: ogni prodotto che contiene la tecnologia Outlast® viene continuamente sottoposto a dei testi molto severi, al fine di garantire i più elevati standard qualitativi e un'assoluta affidabilità.



Da oltre due decenni, lo sviluppo di materiali a cambiamento di fase e le loro applicazioni nella vita quotidiana costituiscono l'epicentro dell'attività dell'azienda Outlast. Questo rende Outlast un'azienda pioniera del settore, ma ne riconferma altresì la sua posizione di leader del mercato in questo campo.